Sud Sardegna Bed and Breakfast

Turismo Equestre

Lavoriamo con passione da tanti anni nel turismo equestre: abbiamo studiato percorsi diversi in grado di soddisfare il desiderio di scoprire il nostro territorio sia per cavallerizzi esperti che per principianti e minori al primo contatto con questi magnifici animali. Attualmente disponiamo di 6 cavalli anglo-arabo-sardo (monta inglese), un rettangolo per le esercitazioni, 10 box in muratura dove vi è la possibilità di ospitare anche cavalli di privati e abbiamo escursioni di durata diversa, dalle 2 ore fino a tutta la giornata.Di seguito si trovano alcuni dei tracciati che normalmente percorriamo: ovviamente saremo felici di poter studiare escursioni ad-hoc che possano accontentare le diverse esigenze dei nostri ospiti.Per chi decidesse poi di dedicare al turismo equestre tutta la settimana di vacanza, è disponibile un pacchetto che comprende:

  • 1 settimana di soggiorno con pernottamento e prima colazione
  • 5 escursioni a cavallo della durata di una giornata ciascuna
  • Pranzi e cene inclusi

Vi invitiamo a contattarci per scoprire il prezzo a persona!

1° Percorso: Grotte di Su Mannau


Durata: 2 ore circa
Livello: facile Dopo aver attraversato il paese percorriamo una vecchia mulattiera in loc. Risaboi, per poi raggiungere le Grotte di Su Mannau, al rientro percorriamo uno sterrato e raggiungiamo la miniera di Su Zurfuru per ridiscendere a Fluminimaggiore.

2° Percorso: Sorgenti di Pubusinu


Durata: 3 ore circa
Livello: facile Percorriamo un grande sterrato ad anello raggiungiamo le importanti sorgenti di Pubusinu dove potremo approfittare delle sue ricche e abbondanti acque.

3° Percorso: La vedetta – Rio Bega


Durata: 4 ore circa
Livello: intermedio Percorriamo una grande strada sterrata fino ad un alto monte chiamato Perde Guadu raggiungendo una stazione di controllo per gli incendi “La Vedetta”, dove si domina tutto il territorio Fluminese e si può godere di un fantastico panorama che abbraccia da San Nicolò fino a Scivu.
Si ridiscende nel versante opposto per raggiungere una vecchia miniera S’Acqua Bona e percorrere il letto del fiume Bega prima di rientrare a Shangrila.

4° Percorso: l’incantevole spiaggia di Scivu – Capo Pecora


Durata: Tutta la giornata
Livello: avanzato Dopo aver percorso un piccolo tratto di strada asfaltata prendiamo il sentiero che ci porterà in Loc. Fanacci, per poi percorrere un’interessante area dunale, un ambiente che ricorda un vero e proprio deserto.

Arriviamo alle spiagge di Scivu, caratterizzata dalle calette con sabbia dorata e saliamo verso la montagna dove si potranno ammirare tutti gli anfratti che caratterizzano questa costa, quindi raggiungiamo Capo Pecora percorrendo un tratto roccioso composto da piccoli e grandi sassi di granito ovali, infine arriviamo alla spiaggia di Portixeddu e percorrendo un canneto che costeggia Rio Mannu rientriamo a Fluminimaggiore.

5° Percorso: Tempio di Antas – Miniera Arenas


Durata: Tutta la giornata
Livello: avanzato Percorrendo una strada sterrata si raggiungono le sorgenti di Pubusinu per poi proseguire verso la vecchia laveria di Arenas e quindi visitare il villaggio minerario che ivi si trova.

Si raggiunge Punta Piloca (pareti rocciose dove si dilettano tanti amanti delle arrampicate) dove da una strada in mezzo al bosco si potrà ammirare dall’alto la vallata con al centro il Tempio Punico Romano di Antas, quindi proseguendo sulla strada romana, raggiungiamo le grotte di Su Mannau e quindi Fluminimaggiore.

6° Percorso: Lago Piscina Morta – Spiaggia San Nicolò – Portixeddu


Durata: Tutta la giornata
Livello: avanzato Dopo aver attraversato il Rio Mannu raggiungiamo la vecchia miniera di Santa Lucia, quindi si sale e scende dalla montagna per poi raggiungere Piscina Morta, un piccolo lago che si forma nel periodo invernale per le abbondanti piogge.

Raggiungiamo un punto panoramico dove si potrà ammirare il Golfo del Leone, scendiamo da un’imponente duna e raggiungiamo le spiagge San Nicolò – Portixeddu per poi rientrare a Fluminimaggiore.